La norma ISO 14119: la progettazione dei ripari mobili delle macchine

I ripari sono una misura di protezione presente su pressoché tutte le macchine; la loro progettazione deve soddisfare i requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute della direttiva 2006/42/CE loro applicabili.

 

Le norme tecniche indicano le modalità per la progettazione e la realizzazione dei ripari e dei dispositivi di protezione ad essi associati in conformità ai requisiti di sicurezza riportati dalla direttiva macchine 2006/42/CE.

Nel caso in cui vengano utilizzati ripari mobili, dovranno essere dotati di dispositivi di interblocco che arrestino il movimento degli elementi protetti all’apertura dei ripari. Tali dispositivi sono oggetto della norma UNI EN ISO 14119, pubblicata nel mese di novembre 2013, che ha sostituito la norma UNI EN 1088:2008 apportando significativi cambiamenti ai requisiti che i dispositivi di interblocco devono soddisfare.

 

Condividi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su