Le macchine vendute smontate devono essere marcate CE?

Le macchine vendute smontate, per comodità di trasporto (per esempio in kit di montaggio) sono comunque comprese nell’ambito di applicazione della direttiva macchine, anche se la definizione di macchina contenuta nell’articolo 2, lettera a) della direttiva 2006/42/CE cita “insieme … di parti o di componenti … collegati tra loro” .

A tale proposito la guida all’applicazione della direttiva 2006/42/CE specifica:

  • 35 […] I prodotti con parti o componenti non connessi in un insieme non sono considerati macchine.

Ciò non esclude la fornitura di macchine con talune parti smontate ai fini dello stoccaggio o del trasporto.

In questi casi, la macchina deve essere progettata e costruita in modo da evitare errori di montaggio quando vengono assemblati i vari elementi.

Ciò è particolarmente importante se la macchina è destinata all’utilizzo da parte di utenti non professionisti e inesperti.

Il fabbricante deve inoltre fornire adeguate istruzioni di montaggio tenendo conto, se del caso, del livello d’istruzione generale e di perspicacia che ci si può ragionevolmente attendere da un utente non professionista.

Rientrano quindi nel campo di applicazione della direttiva macchine anche le macchine vendute smontate per comodità di trasporto.

Qualora esse possano funzionare in modo indipendente — ovvero non debbano essere assemblate con altre macchine o quasi-macchine per svolgere la funzione cui sono destinate — queste macchine devono essere marcate CE ed essere accompagnate da una dichiarazione CE di conformità ai sensi della lettera A dell’allegato II della direttiva 2006/42/CE.

Le istruzioni per l’uso devono descrivere con sufficiente dettaglio le modalità di montaggio della macchina, indicando anche i controlli che devono essere effettuati una volta terminato il montaggio per verificarne la correttezza, con particolare riferimento alla completezza delle misure di protezione necessarie per il soddisfacimento dei requisiti legislativi applicabili.

Condividi ora!

Torna su