I requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute dell’allegato I della direttiva macchina 2006/42/CE applicabili al raggiungimento dei punti di intervento per le operazioni di manutenzione delle macchine industriali non a livello del suolo sono i seguenti:

1.5.15. Rischio di scivolamento, inciampo o caduta
Le parti della macchina sulle quali è previsto lo spostamento o lo stazionamento delle persone devono essere progettate e costruite in modo da evitare che esse scivolino, inciampino o cadano su tali parti o fuori di esse.
Se opportuno, dette parti devono essere dotate di mezzi di presa fissi rispetto all’utilizzatore che gli consentano di mantenere la stabilità.
I mezzi che consentono di soddisfare questo requisito sono piattaforme di lavoro, passerelle e scale.
Si noti che tali mezzi di accesso e di stazionamento devono essere presenti in luoghi dove è previsto che gli operatori debbano trovarsi — per esempio, postazioni di lavoro nel normale funzionamento della macchina o per operazioni di regolazione o manutenzione ordinaria (ovvero per gli interventi previsti dal fabbricante della macchina e indicati nel manuale di istruzioni) — mentre, nel caso l’accesso non sia prevedibile a priori — per esempio, in caso di manutenzione straordinaria a seguito della rottura di un componente della macchina — può essere necessario che l’utilizzatore usi mezzi adeguati per raggiungere le postazioni non poste a livello della pavimentazione, quali, per esempio, piattaforme di lavoro mobili elevabili.

1.6.2. Accesso ai posti di lavoro e ai punti d’intervento utilizzati per la manutenzione
La macchina deve essere progettata e costruita in modo da permettere l’accesso in condizioni di sicurezza a tutte le zone in cui è necessario intervenire durante il funzionamento, la regolazione e la manutenzione della macchina.
Devono essere previsti mezzi di accesso ai punti di intervento non a livello della pavimentazione in cui sono previsti interventi di manutenzione ordinaria, ovvero per gli interventi previsti dal fabbricante della macchina e indicati nel manuale di istruzioni; nella progettazione dei mezzi di accesso è necessario tenere in considerazione che, durante gli interventi di manutenzione, gli operatori hanno normalmente la necessità di portare con sé attrezzi o pezzi di ricambio, quindi i mezzi di accesso ne devono tenere conto per quanto riguarda gli spazi di passaggio o la possibilità di salita e discesa in condizioni di sicurezza (per esempio, nel caso di scale a pioli quando l’operatore ha in mano oggetti che deve portare con sé).

A proposito dell’accesso ai posti di lavoro e ai punti d’intervento utilizzati per la manutenzione la guida all’applicazione della direttiva macchine 2006/42/CE emessa dalla Commissione Europea specifica:

§240 – The requirement set out in section 1.6.2 must be considered when locating operating positions and servicing points. Locating operating positions and sevicing points in easily accessible areas, for example, at ground level, can avoid the need to fit special means of access.

Where special means of access are required, operating positions and servicing points to which frequent access i srequired should be located so they can be easily reached from a suitable means of access. Like the adjustment and maintenance points themselves, means of access should also be located outside the danger zones […].

The machinery manufacturer is responsible for ensuring that the necessary means of safe access are provided with the machinery. This includes the case of machinery the construction of which is completed at the user’s premises.

In that case, means of access already existing in the premises can be taken into account by the machinery manufacturer and should be specified in the technical file. The means of access to servicing points must be designed taking into account of the tools and equipment that are needed for the maintenance of the machinery. Special means for exceptional access, such as, for example, for exceptional repairs, may be described in the manufacturer’s instructions […].

Specifications for the choice and design of permanent means of access to machinery are given in the standards of the EN ISO 14122 series.

Condividi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su