Quadra srl il Blog

Direttiva macchine e rischio sismico

La direttiva macchine 2006/42/CE non contiene requisiti specifici relativi alla progettazione del macchinario per tenere conto del rischio sismico del luogo nel quale andrà installato. I requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute della sopra citata direttiva sono connessi …

Direttiva macchine e rischio sismico Leggi tutto »

Quali sono le nuove norme per la marcatura CE delle macchine?

Nel corso del 2015 sono state pubblicate numerose importanti nuove norme, per la marcatura CE delle macchine, la cui conoscenza è indispensabile per progettare macchine sicure e per mantenerle aggiornate e conformi ai requisiti legislativi applicabili. Anche il 2016 …

Quali sono le nuove norme per la marcatura CE delle macchine? Leggi tutto »

Cosa deve fare il datore di lavoro in caso di infortunio con un macchinario?

In Italia tutti i datori di lavoro hanno l’obbligo di assicurare i propri lavoratori contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali. L’INAIL (Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro) copre ogni infortunio sul lavoro che: …

Cosa deve fare il datore di lavoro in caso di infortunio con un macchinario? Leggi tutto »

Siete stufi dei soliti corsi sulla sicurezza delle macchine?

Dopo un decennio di corsi generici sulla Direttiva 2006/42/CE, il 2016 è  l’anno per  approfondire nuove e fresche tematiche sulla Sicurezza delle Macchine. Il catalogo corsi sulla Sicurezza delle Macchine di Quadra Srl, anche quest’anno, si aggiorna e si …

Siete stufi dei soliti corsi sulla sicurezza delle macchine? Leggi tutto »

Quali sono le nuove norme sulle macchine che un progettista deve conoscere?

Recentemente sono state pubblicate numerose importanti norme la cui conoscenza è indispensabile per progettare macchine sicure e per mantenerle aggiornate e conformi ai requisiti legislativi applicabili. I progettisti, infatti, dovrebbero riferirsi sempre allo stato dell’arte disponibile per progettare adeguatamente …

Quali sono le nuove norme sulle macchine che un progettista deve conoscere? Leggi tutto »

Procedura di sezionamento delle alimentazioni dei macchinari – LOTO

Ogni fonte di alimentazione esterna della macchina — elettrica, pneumatica, ecc. — deve essere sezionabile in modo che gli operatori possano intervenire senza rischi; la norma di riferimento per i dispositivi di sezionamento delle alimentazioni esterne è la UNI EN ISO …

Procedura di sezionamento delle alimentazioni dei macchinari – LOTO Leggi tutto »

Azionamento di elementi pericolosi con dispositivi di protezione inibiti a velocità lenta

Qualora sia necessario far funzionare elementi delle macchine con dispositivi di protezione disabilitati — ad esempio per messa a punto o regolazione della macchina — la direttiva 2006/42/CE al requisito essenziale di sicurezza e di salute 1.2.5 dell’allegato I prescrive: Se …

Azionamento di elementi pericolosi con dispositivi di protezione inibiti a velocità lenta Leggi tutto »

Implicazioni di sicurezza nelle attività di controllo remoto delle macchine

Un’esigenza che ci hanno espresso alcuni utilizzatori è quella di poter modificare i parametri di funzionamento della macchina (velocità, ecc.) e di potere tacitare gli allarmi direttamente dai supervisori di reparto (postazioni di «controllo remoto») una volta collegate le …

Implicazioni di sicurezza nelle attività di controllo remoto delle macchine Leggi tutto »

Forni industriali: è applicabile il D.M. 37/2008 relativo agli impianti all’interno degli edifici?

Alcuni clienti ci hanno chiesto se sia applicabile alle macchine che utilizzano gas (ad esempio i forni industriali e le apparecchiature di processo termico)  il  Decreto Ministeriale n° 37 del 22 gennaio 2008 “Regolamento concernente l’attuazione dell’articolo 11-quaterdecies, comma 13, …

Forni industriali: è applicabile il D.M. 37/2008 relativo agli impianti all’interno degli edifici? Leggi tutto »

La norma ISO 14119: la progettazione dei ripari mobili delle macchine

I ripari sono una misura di protezione presente su pressoché tutte le macchine; la loro progettazione deve soddisfare i requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute della direttiva 2006/42/CE loro applicabili.   Le norme tecniche indicano le …

La norma ISO 14119: la progettazione dei ripari mobili delle macchine Leggi tutto »

Radiazioni ottiche artificiali emesse dal macchinario

Analogamente a quanto previsto per l’emissione di campi elettromagnetici,  il fabbricante deve valutare radiazioni ottiche artificiali (ROA) potenzialmente pericolose emesse da un macchinario di sua fabbricazione. La valutazione deve essere effettuata con particolare riferimento alle postazioni di comando ed a quelle …

Radiazioni ottiche artificiali emesse dal macchinario Leggi tutto »

Esiste un limite massimo di rumorosità dei macchinari?

La direttiva macchine non stabilisce un limite massimo di rumorosità dei macchinari industriali, a tale proposito, la guida all’applicazione della direttiva 2006/42/CE(1) indica:

Macchinario destinato all’esportazione extra UE

Il caso di macchinario destinato all’esportazione in un paese terzo al di fuori del territorio dell’Unione Europea, ma venduto ad un acquirente all’interno dell’Unione Europea, non è contemplato dalla direttiva macchine 2006/42/CE.

Progetto di modifica alla norma EN ISO 13849-1

Il 19 maggio 2015 si è chiusa con esito positivo la votazione del progetto di modifica alla norma ISO 13849-1:2006/FDAM 1:2015 (EN ISO 13849-1:2008/FprA1).La modifica alla norma riguarderà parecchi aspetti, tra cui citiamo:

Storia della direttiva macchine

Questo articolo racconta la storia della direttiva macchine, ora direttiva 2006/42/CE. Se, invece che la storia, vuoi sapere come funziona operativamente per un costruttore di macchinari, ti consiglio di leggere gli articoli del nostro blog ed anche la pagina …

Storia della direttiva macchine Leggi tutto »

Direttiva macchine: responsabilità di un danno causato da una macchina costruita nel periodo di tardivo recepimento

La legge italiana, per individuare la responsabilità in caso di danno causato da una macchina, si avvale delle norme di natura generale previste nel codice civile per i fatti illeciti, ovvero l’articolo 2043: «qualunque fatto doloso o colposo che …

Direttiva macchine: responsabilità di un danno causato da una macchina costruita nel periodo di tardivo recepimento Leggi tutto »

Modifiche di insiemi di macchine: si deve marcare CE?

Si devono marcare CE le macchine modificate? Ed in caso di modifica di una linea di macchine, cosa bisogna considerare? Le macchine in uso sottoposte a modifiche sostanziali vengono considerate come “nuove” e dunque devono essere assoggettate alla procedura …

Modifiche di insiemi di macchine: si deve marcare CE? Leggi tutto »

Torna su