Corso “Il nuovo Regolamento Macchine”

Regolamento Macchine - Testo di compromesso della presidenza - 31.03.2022

Il 21 aprile 2021 è stato reso disponibile il testo della proposta per il nuovo Regolamento macchine (Regulation of the European Parliament and of the Council on machinery products), che nei prossimi mesi, una volta terminato l’iter di approvazione, andrà a sostituire l’attuale direttiva macchine 2006/42/CE.

Si avrà quindi la trasformazione della direttiva (atto legislativo dell’Unione europea che prevede un recepimento da parte deli Stati membri) in un regolamento (atto legislativo dell’Unione europea direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri).

Per spiegare le novità e modifiche che interverranno per i fabbricanti delle macchine con il nuovo Regolamento abbiamo preparato un corso dedicato.

Il corso ha l'obiettivo di fornire una panoramica su obblighi, requisiti e soggetti previsti dalla proposta del nuovo regolamento macchine del 21 aprile 2021, come emendata dal testo di compromesso della presidenza del 31 marzo 2022 e dal rapporto del parlamento Europeo del 5 maggio 2022, e analizzare in dettaglio le differenze con l’attuale direttiva macchine 2006/42/CE, come integrata dal regolamento (UE) 2019/1020.

Contenuto ed argomenti:

  • Introduzione alla legislazione europea in materia (direttiva, regolamento e nuovo quadro legislativo)
  • Applicabilità della direttiva
    • Macchine
    • Le quasi-macchine
    • Componenti di sicurezza
    • Insiemi di macchine
  • Esclusioni dalla direttiva
  • Modifiche sostanziali ad un macchinario
  • Immissione sul mercato e messa in servizio
  • Gli operatori economici
    • Fabbricante
    • Rappresentante autorizzato
    • Importatore
    • Distributore
    • Fornitore di servizi di logistica
  • Presunzione di conformità e norme armonizzate
  • Procedure di valutazione della conformità
    • Prodotti ad alto rischio
  • Requisiti di sicurezza
    • Intelligenza artificiale
    • Sicurezza informatica e reti di comunicazione
    • Elementi mobili e stress psicologico
  • Documentazione
    • Dichiarazione di conformità UE e dichiarazione di incorporazione
    • Istruzioni per l’uso
    • Lingua e forma della documentazione
    • Documentazione tecnica per macchine e quasi-macchine

A chi è diretto:

Il corso è destinato a progettisti e personale tecnico di macchine, addetti commerciali, addetti alla sicurezza di prodotti che rientrano nel campo di applicazione della direttiva macchine, consulenti.

Prerequisiti:

Nessuno in particolare

Durata:

Una giornata

Materiale didattico:

Dispensa sugli argomenti presentati

Date e Costo

Li troverai in questa pagina

Torna su