L’applicazione della norma UNI EN ISO 13849-1:2016 non si esaurisce con la stima del PL; occorre sempre validare anche le funzioni di sicurezza.

La validazione ha lo scopo di verificare e di dimostrare che le funzioni di sicurezza siano state effettivamente implementare in accordo con le indicazioni della norma e con le relative specifiche di sicurezza.

Le attività di validazione devono essere effettuate in accordo alla norma UNI EN ISO 13849-2:2013; tale norma prevede che la validazione possa consistere in attività di analisi e/o prove.

Le prove, per i circuiti di comando nelle categorie 2, 3 e 4, devono includere anche prove di guasto.

Un’attività di analisi ben strutturata permette di ridurre enormemente le prove che dovranno essere effettuate; ciò consente di abbreviare sensibilmente le tempistiche per le attività di collaudo e messa in servizio della macchina.

Quadra è in grado di assistere il fabbricante in tutte le attività richieste dalle norme UNI EN ISO 13849-1:2016 e UNI EN ISO 13849-2:2013:

  • predisposizione delle specifiche delle funzioni di sicurezza (inclusa la determinazione del PLr);
  • stima del PL mediante il software SISTEMA;
  • verifica del software di sicurezza (SRASW);
  • validazione.

In particolare, possiamo effettuare la validazione delle funzioni di sicurezza attraverso l’analisi e proporre ed eventualmente eseguire un programma per le prove.

Al termine di tutte le attività, possiamo rilasciare un documento di Attestazione della Conformità delle funzioni di sicurezza esaminate; tale documento potrà essere allegato al Fascicolo Tecnico della macchina.

Hai un dubbio, un problema o una domanda?

Parlane con noi e ci impegneremo per darti una risposta utile e puntuale.

Condividi ora!

Ti sono piaciuti i nostri articoli e vuoi rimanere in contatto con noi?
Iscriviti alla
Newsletter di Quadra
Riceverai così tutte le ultime notizie sulla sicurezza delle macchine e gli inviti per i corsi ed i nostri webinar gratuiti
Invia 
A questo link potrai leggere tutte le info su come gestiremo la tua Privacy
close-link
Torna su