Sicurezza della robotica: dalla robotica tradizionale ai robot collaborativi in Industry 4.0

L’applicazione del concetto di Industry 4.0 si ritiene possa avere un grande potenziale economico e una miriade di effetti positivi:
incremento dell’efficienza, aumento della produttività, prodotti personalizzati e lotti di produzione sempre più piccoli fino a comprendere un unico pezzo.

Industry 4.0, ovvero la quarta rivoluzione industriale, offrirà grandi opportunità di crescita per tutte le aziende che faranno propria questa cultura dai costruttori di macchine agli utilizzatori.
[dt_gap height=”10″ /]In qualità di specialisti nella sicurezza delle macchine, Quadra Srl e SchmersalItalia possono offrire un importante contributo nella realizzazione dei principi di Industry 4.0 poiché anche nella Smart Factory è importante assicurare la protezione delle persone e delle macchine, aspirando al contempo a un aumento dell’efficienza.

Quadra Srl, come referente di Federmacchine in UNI,  partecipa al comitato tecnico UNI/TC 024 Macchine Utensili  che comprende le attività normative sulla robotica (TC 299), in modo da garantire un costante aggiornamento ai propri clienti.

Quadra Srl e Schmersal Italia, per favorire la diffusione della cultura della sicurezza e del progetto industry 4.0 nell’industria italiana, hanno organizzato un convegno dal titolo:

Sicurezza della robotica: dalla robotica tradizionale ai robot collaborativi, alle reti nell’ambito dell’Industry 4.0

Bergamo, Venerdì 16 Dicembre 2016, dalle ore 10.00 alle ore 16.30

presso

Kilometro Rosso – Parco Scientifico Tecnologico

Via Stezzano, 87, 24126 Bergamo

parco tecnologico Kilometro Rosso

Programma della giornata

Moderatore: Andrea Bono, Schmersal Italia

09:00-10:00 Welcome coffee, registrazione e consegna documentazione

Area networking(*) allestita con punti di approfondimento sulle tematiche di Industrie 4.0 e di robotica collaborativa

10:00 – 10:30 Sig. Andrea Bono, Schmersal Italia

Presentazione della giornata e degli approfondimenti in Area Networking

10:30 -11:30 Ing. Ernesto Cappelletti, Quadra srl – Rappresentante Federmacchine in UNI/TC 024 Macchine Utensili

e  Sig. Andrea Bono, Schmersal Italia

Integrazione di robot in sistemi, i requisiti fondamentali per garantirne la sicurezza

11:30-12:00 Dott. Alberto Pellero, KUKA Italia

Tra robot tradizionali e collaborativi, verso la manipolazione mobile

12:00-13:00 Ing. Federico Vicentini, ITIA-CNR – Membro ISO TC299/WG3 Industrial Robots Safety

Robotica collaborativa, aspetti normativi e linee guida

13:00-14:00 Light Lunch

14:00-15:00 Ing. Andrea M. Zanchettin, Politecnico di Milano  Mechatronics and Robotics Laboratory for Innovation – Smart Robots Srl

Collaborazione uomo-robot: risultati della ricerca e nuove tecnologie per applicazioni innovative

15:00 – 16:00 Sig. Massimo Caiazzo, Comau S.p.A – BW&A (Safety & CE Europe Manager)

Integrazione di aree robotizzate.

16:00 – 17.00 Conclusioni lavori, spazio per domande e saluti finali.

*Area Networking per approfondimenti pratici:

  • Applicazione dei concetti fondanti dell’Industria 4.0 nell’ambito della sicurezza di macchine e impianti (manutenzione predittiva, safety life cycle, controllo accessi) a cura di Schmersal Italia
  • Monitoraggio dello spazio ed ottimizzazione della condivisione dell’area di lavoro (sicurezza e motion planning su base probabilistica) a cura di ITIA-CNR
  • Applicazioni collaborative in ambito assemblaggio aeronautico (finalista KUKA Innovation Award 2017) a cura di ITIA-CNR
  • Postazione a cura di Quadra Srl

Condividi ora!

Torna su