ATEX

atex 2022

Linee Guida alla Direttiva ATEX 2014/34/UE: nuova edizione 2022

atex 2022

La direttiva ATEX 2014/34/UE è la direttiva di prodotto che riguarda gli apparecchi che sono destinati a lavorare in atmosfera potenzialmente esplosiva.

Queste atmosfere possono essere generate sia da gas, vapori e nebbie infiammabili che da polveri combustibili. Avendo tali apparecchi questa destinazione d’uso, devono essere progettati e fabbricati in modo da non presentare sorgenti di innesco che siano in grado di accendere tali atmosfere.

Come per altre direttive di prodotto, anche per la direttiva ATEX , esistono delle Linee Guida per aiutare nell'applicazione della direttiva stessa

E' importante ricordare che le Linee Guida sono pensate come un manuale, rivolto a tutti coloro che devono interfacciarsi con la direttiva ATEX.

Le Linee Guida alla direttiva ATEX 2014/34/UE ATEX chiariscono quindi alcuni aspetti della direttiva ATEX e devono essere utilizzate, oltre che con la direttiva, insieme al documento “Guida Blu all'attuazione della normativa UE sui prodotti”.

La quarta edizione 2022 delle linee guida alla direttiva ATEX, pubblicata a novembre2020, presenta alcune modifiche, che troverai illustrate qui sotto, rispetto alla terza edizione precedente.

Questa quarta edizione include gli accordi che sono stati raggiunti durante l’incontro dell’ATEX Expert Group che si è tenuto il 20 maggio 2021.

Le modifiche principali riguardano i seguenti aspetti:

  • È stata modificata la lista dei prodotti borderline incorporando anche tubi flessibili, elementi filtranti , filter housing e inserendo i mulini a getto a spirale in un nuovo capitolo relativo ai prodotti che non sono destinati a lavorare in atmosfera esplosiva ma all’interno dei quali l’atmosfera esplosiva può formarsi.
  • È stato modificato il §249 relativo agli elevatori a tazze chiarendo le responsabilità dei produttori e degli utilizzatori finali e introducendo una tabella di correlazione tra tipo di zona, probabilità di presenza di atmosfere esplosive e categoria dell’apparecchio.

 

Scarica le Linee Guida ATEX 2022

  • La selezione della casella di spunta è indispensabile per l'iscrizione.
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Linee Guida alla Direttiva ATEX 2014/34/UE: nuova edizione 2022 Leggi tutto »

Linee Guida alla Direttiva ATEX 2014/34/UE: nuova edizione 2020

LINEA GUIDA ATEX 2020

La direttiva ATEX 2014/34/UE è la direttiva di prodotto che riguarda gli apparecchi che sono destinati a lavorare in atmosfera potenzialmente esplosiva.

Queste atmosfere possono essere generate sia da gas, vapori e nebbie infiammabili che da polveri combustibili. Avendo tali apparecchi questa destinazione d’uso, devono essere progettati e fabbricati in modo da non presentare sorgenti di innesco che siano in grado di accendere tali atmosfere.

Come per altre direttive di prodotto, anche per la direttiva ATEX , esistono delle Linee Guida per aiutare nell'applicazione della direttiva stessa

E' importante ricordare che le Linee Guida sono pensate come un manuale, rivolto a tutti coloro che devono interfacciarsi con la direttiva ATEX.

Le Linee Guida alla direttiva ATEX 2014/34/UE ATEX chiariscono quindi alcuni aspetti della direttiva ATEX e devono essere utilizzate, oltre che con la direttiva, insieme al documento “Guida Blu all'attuazione della normativa UE sui prodotti”.

La nuova edizione delle linee guida alla direttiva ATEX, pubblicata a maggio 2020, presenta alcune modifiche, che troverai illustrate qui sotto, rispetto alla seconda edizione precedente.

Questa terza edizione include gli accordi che sono stati raggiunti durante gli incontri del gruppo di lavoro ATEX che si sono tenuti tra il 2018 e il 2019.

Le modifiche principali riguardano i seguenti aspetti:

  • precisazioni circa l’obbligo per i fabbricanti di fornire alcuni documenti su supporto cartaceo (ad esempio la dichiarazione di conformità UE) e la possibilità di fornirne degli altri in formato elettronico (ad esempio istruzioni non relative alla sicurezza);
  • aggiunta di un ulteriore esempio chiarificatore relativo alla procedura di certificazione per apparecchi di categoria 2 e 3;
  • aggiunta la possibilità di marcare un componente Ex con la specifica marcatura prevista dal modo di protezione;
  • aggiunta di precisazioni circa l’applicazione della direttiva ATEX insieme alla direttiva PED (2014/68/UE) e alla direttiva serbatoi semplici a pressione (SPVD).

Scarica le Linee Guida ATEX 2020

  • La selezione della casella di spunta è indispensabile per l'iscrizione.
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Linee Guida alla Direttiva ATEX 2014/34/UE: nuova edizione 2020 Leggi tutto »

Torna in alto