Corso “Quadro legislativo relativo alle macchine”


Obiettivi del corso:

Fornire una conoscenza sulle disposizioni legislative relative alle macchine riguardanti sia i fabbricanti che gli installatori e gli utilizzatori.

A chi si rivolge:

Personale tecnico di fabbricanti, installatori e utilizzatori di macchine.

Prerequisiti:

Nessuno in particolare.

Contenuto ed argomenti:

  • Introduzione alla legislazione europea riguardante le macchine
  • Campo di applicazione della direttiva 2006/42/CE e del regolamento (UE) 2023/1230
  • Esclusioni dalla direttiva 2006/42/CE e dal regolamento (UE) 2023/1230
  • Immissione sul mercato e messa in servizio
  • Gli operatori economici (fabbricante, importatore, distributore, mandatario o rappresentante autorizzato)
  • Marcatura delle macchine
  • Procedure di valutazione della conformità delle macchine e delle quasi-macchine
    • Categorie di prodotti ad “alto rischio” (allegato IV della direttiva 2006/42/CE e allegato I del regolamento (UE) 2023/1230)
  • Uso previsto e uso scorretto ragionevolmente prevedibile
  • Gestione dei rischi residui
  • Le responsabilità degli utilizzatori di macchine e gli obblighi dei datori di lavoro
  • Requisiti del D.Lgs. 81/2008 relativi alle macchine
  • Gli obblighi degli installatori di macchine
  • Macchine fabbricate per uso proprio
  • Modifiche di macchine già in servizio
    • Aggiornamento delle misure di sicurezza
    • Modifiche sostanziali (obbligo di nuova marcatura CE)
  • Modifiche degli insiemi di macchine esistenti
    • Inserimento di quasi-macchine in insiemi di macchine esistenti
    • Obbligo di nuova marcatura CE
  • Le emissioni delle macchine
    • Rumore
    • Vibrazioni
    • Radiazioni ottiche
    • Radiazioni elettromagnetiche

Materiale didattico:

Dispensa sugli argomenti presentati.

Durata:

Una giornata.

Quadro legislativo relativo alle macchine

Torna in alto