Quadra srl il Blog

Transizione 4.0 e credito d’imposta 2021: 19 domande e risposte

Vuoi avere maggiori informazioni su Transizione 4.0? In questo articolo abbiamo raccolto le principali domande e risposte su Transizione 4.0 ovvero il credito di imposta 2021. Transizione 4.0 2021 in pratica ha sostituito quello che avrebbe dovuto chiamarsi “Industria …

Transizione 4.0 e credito d’imposta 2021: 19 domande e risposte Leggi tutto »

Brexit, marchio UKCA e marcatura CE

ARTICOLO AGGIORNATO AL 11 GENNAIO 2021! A seguito della Brexit senza accordo, in Gran Bretagna sono in vigore leggi e regolamenti nazionali. I principali regolamenti britannici applicabili alle macchine sono: Legge generale sulla sicurezza dei prodotti: General Product Safety …

Brexit, marchio UKCA e marcatura CE Leggi tutto »

Tempi di arresto degli elementi pericolosi delle macchine

  La definizione delle misure di sicurezza delle macchine deriva dalla valutazione dei rischi effettuata dal fabbricante. Sulla base di questo processo vengono quindi scelte le modalità più adeguate alla protezione delle zone pericolose, tenendo in considerazione le necessità …

Tempi di arresto degli elementi pericolosi delle macchine Leggi tutto »

Guasti equipaggiamenti elettrici EN 60204-1: prove o calcoli?

L’equipaggiamento elettrico delle macchine deve essere sottoposto a prove di sicurezza, secondo quanto prescritto dalla norma CEI EN 60204-1:2018. Queste prove devono essere effettuate su tutti gli esemplari di macchina prodotti per accertarsi che i cablaggi siano stati eseguiti …

Guasti equipaggiamenti elettrici EN 60204-1: prove o calcoli? Leggi tutto »

Nuova UNI EN ISO 7010 Segni – Colori e segnali di sicurezza

Recentemente è stata pubblicata la nuova norma UNI EN ISO 7010: 2020 riguardante i simboli ed i cartelli di avvertimento per la sicurezza. La direttiva macchine prescrive che vengano poste sulle macchine adeguate avvertenze riguardanti rischi residui che permangono …

Nuova UNI EN ISO 7010 Segni – Colori e segnali di sicurezza Leggi tutto »

Nuova UNI EN ISO 20430 sulle presse per plastica e gomma

Il 15 ottobre 2020 è stata pubblicata la nuova norma UNI EN ISO 20430 che contiene i requisiti di sicurezza per le macchine per stampaggio a iniezione di materie plastiche e gomma; questa norma sostituisce la UNI EN 201:2010, …

Nuova UNI EN ISO 20430 sulle presse per plastica e gomma Leggi tutto »

Il consulente può marcare CE la macchina?

Il fabbricante di una macchina è la persona, fisica o giuridica, che la immette sul mercato o la mette in servizio apponendovi il proprio nome o il proprio marchio. Non è detto che tale figura coincida con il fabbricante …

Il consulente può marcare CE la macchina? Leggi tutto »

10 domande e risposte sulla perizia per Industria 4.0

Se hai acquistato un bene che può godere dei benefici fiscali di Industria 4.0 o Transizione 4.0, e devi scegliere il perito “giusto” per la tua perizia, questo è l’articolo che fa per te. Se hai bisogno di un …

10 domande e risposte sulla perizia per Industria 4.0 Leggi tutto »

Marcatura CE di macchine completate solo presso l’utilizzatore

Una macchina — o un insieme di macchine — che non può essere completata presso la sede del fabbricante, ma che necessita di attività di installazione presso l’utilizzatore, dovrà essere dichiarata conforme alla direttiva macchine solamente quando l’installazione è …

Marcatura CE di macchine completate solo presso l’utilizzatore Leggi tutto »

I ripari delle macchine devono essere marcati CE?

Sempre più frequentemente i fabbricanti di macchine acquistano le protezioni perimetrali da aziende specializzate nella loro produzione. L’allegato V della direttiva macchine 2006/42/CE elenca tra i componenti di sicurezza anche i ripari: 7. Ripari e dispositivi di protezione destinati …

I ripari delle macchine devono essere marcati CE? Leggi tutto »

Certificare macchine per l’esportazione in Ucraina

Fino al 1° gennaio 2018, per la vendita sul mercato ucraino era necessario ottenere la certificazione UkrSePRO. Per l’ottenimento del marchio UkrSePRO,  se richiesto come obbligo dalla legge, era necessario effettuare prove in un laboratorio/ente riconosciuto. La certificazione aveva …

Certificare macchine per l’esportazione in Ucraina Leggi tutto »

Le specifiche delle funzioni di sicurezza dei macchinari

L’applicazione della norma UNI EN ISO 13849-1:2016 non si esaurisce con la stima del PL; la stima del PL deve sempre essere preceduta dalla redazione delle specifiche delle funzioni di sicurezza. Tali specifiche devono dettagliare il comportamento della funzione …

Le specifiche delle funzioni di sicurezza dei macchinari Leggi tutto »

Il marchio CQC per il mercato cinese: spiegazione del marchio volontario per il mercato cinese

Nell’articolo “La marcatura CCC per il mercato cinese” è stato spiegato il processo di marcatura CCC (China Compulsory Certification), obbligatoria per l’immissione di alcuni prodotti nel mercato cinese. La CNCA (Certification and Accreditation Administration) definisce un’ulteriore lista di prodotti …

Il marchio CQC per il mercato cinese: spiegazione del marchio volontario per il mercato cinese Leggi tutto »

Brexit e UKCA: validità della marcatura CE fino a dicembre 2020

Brexit e marcatura CE: cosa succederà nel periodo di transizione fino a dicembre 2020? Il nostro articolo precedente dell’agosto 2019 (Brexit e marcatura CE: cosa cambierà?) riportava lo scenario prospettato dal governo britannico in caso di “no-deal Brexit”, ovvero …

Brexit e UKCA: validità della marcatura CE fino a dicembre 2020 Leggi tutto »

Direttiva ATEX 2014/34/UE: il significato delle scritte della marcatura ATEX

Ogni informazione contenuta nella marcatura ATEX ha un significato ben preciso. In questo articolo vogliamo spiegarti qual è il significato delle informazioni contenute all’interno della stringa di marcatura ATEX al fine di non commettere errori nella scelta di un …

Direttiva ATEX 2014/34/UE: il significato delle scritte della marcatura ATEX Leggi tutto »

L’analisi dei rischi delle macchine per la marcatura CE

Per la marcatura CE delle macchine industriali bisogna fare riferimento necessariamente alla principale delle direttive europee applicabili al prodotto, cioè alla direttiva macchine. Tra le varie attività previste dalla direttiva macchine 2006/42/CE per i fabbricanti c’è la preparazione del fascicolo …

L’analisi dei rischi delle macchine per la marcatura CE Leggi tutto »

Esportare macchinari in Arabia Saudita

L’Arabia Saudita, insieme a Bahrein, Emirati Arabi Uniti, Kuwait, Oman e Qatar, fa parte del Consiglio di Cooperazione del Golfo (in inglese Gulf Cooperation Concil, GCC). L’organizzazione ha come scopo creare un mercato comune tra i Paesi membri. L’ente …

Esportare macchinari in Arabia Saudita Leggi tutto »

Marchio AAA per la Serbia

La Serbia ha firmato l’accordo di stabilizzazione e associazione (ASA) con l’Unione europea a Lussemburgo il 29 aprile 2008. La libera circolazione delle merci è una delle libertà fondamentali del mercato unico dell’Unione europea. La rimozione degli ostacoli agli …

Marchio AAA per la Serbia Leggi tutto »

Certificato CCC per il mercato cinese

Nella progettazione delle macchine destinate al mercato cinese, bisogna verificare quali sono le norme, regolamenti e codici applicabili. La marcatura CE non è infatti riconosciuta per molte categorie di prodotti, per le quali è richiesta obbligatoriamente una certificazione apposita. …

Certificato CCC per il mercato cinese Leggi tutto »

EAC: esportare prodotti nell’Unione Economica Eurasiatica (UEE)

Dal 2014, la Russia, insieme a Bielorussia, Kazakistan, Armenia e Kirghizistan, fa parte dell’Unione Economica Eurasiatica (UEE), o altresì conosciuta inizialmente come Comunità Economica Eurasiatica (EurASEC). L’UEE è un accordo che comprende la creazione di uno spazio economico comune …

EAC: esportare prodotti nell’Unione Economica Eurasiatica (UEE) Leggi tutto »

Torna su