Nuove norme armonizzate e specifica sui cobot

E’ stata armonizzata la norma EN ISO 13849-1:2015!

Nella Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea C173 del 13 maggio 2016 sono stati pubblicati gli elenchi delle nuove norme armonizzate ai sensi della direttiva macchine 2006/42/CE.

Tra queste ci sono le norme EN ISO 13850:2015, EN ISO 14120:2015 ed EN ISO 13849-1:2015 (UNI EN ISO 13849-1:2016).

Sono state anche indicate le date di cessazione della presunzione di conformità delle norme sostituite; in particolare:

  • l’edizione 2008 della norma EN ISO 13850 cessa la presunzione di conformità il 31 maggio 2016;
  • la norma EN 953 cessa la presunzione di conformità il 31 maggio 2016;
  • l’edizione 2008 della norma EN ISO 13849-,1 sui circuiti di comando aventi funzione di sicurezza, cessa la presunzione di conformità il 30 giugno 2016.

Dopo tali date quindi questi documenti non potranno più essere utilizzati come riferimento armonizzato per la progettazione e realizzazione delle misure di sicurezza delle macchine.


Pubblicata una nuova norma sulla prevenzione e protezione contro l’incendio sulle macchine

È stata pubblicata la norma UNI EN ISO 19353:2016: “Sicurezza del macchinario – Prevenzione e protezione contro l’incendio” . Questa norma fornisce indicazioni sulla procedura da seguire per individuare le potenziali cause di incendio sulle macchine e definire le necessarie misure di protezione.

La norma UNI EN ISO 19353:2016, anche se attualmente non ancora armonizzata ai sensi della direttiva macchine, potrà essere efficacemente utilizzata per soddisfare il requisito essenziale di sicurezza e di tutela della salute 1.5.7 della direttiva macchine.


Pubblicata la specifica tecnica sui robot collaborativi (cobot)

È stata pubblicata la specifica tecnica ISO/TS 15066:2016 “Robots and robotic devices – Collaborative robots”.

Per robot collaborativo si intende un robot che opera condividendo lo spazio di lavoro con un operatore umano.

Questo documento definisce i criteri per la valutazione dei rischi generati dall’utilizzo di robot collaborativi e le misure di protezione che devono essere adottate.

Pur non essendo una norma, e quindi non potendo essere armonizzata ai sensi della direttiva macchine, la specifica tecnica ISO/TS 15066 definisce lo stato dell’arte attuale per la progettazione e realizzazione di sistemi robotici collaborativi.


Condividi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su