marchio 3A Serbia

La Serbia ha firmato l'accordo di stabilizzazione e associazione (ASA) con l'Unione europea a Lussemburgo il 29 aprile 2008.

La libera circolazione delle merci è una delle libertà fondamentali del mercato unico dell'Unione europea. La rimozione degli ostacoli agli scambi è ottenuta mediante l'armonizzazione delle norme tecniche, garantendo al contempo un elevato livello di sicurezza della vita e della salute, la protezione di animali e piante, la protezione dell'ambiente, la protezione dei consumatori e così via.

In quest’ottica, la Serbia ha recepito integralmente le direttive e le norme dell’UE per macchine, equipaggiamenti a bassa tensione, compatibilità elettromagnetica, ascensori, dispositivi di protezione individuale, ATEX, rumore, strumenti di misura, sistemi di pesatura non automatici, confezionamento, generatori di aerosol.

Dal 20 Marzo 2010, in particolare, sono applicabili i seguenti regolamenti:

  • Book of Regulation on safety of machines (Gazzetta Ufficiale della RS n. 13/2010), basato sulla Direttiva Macchine 2006/42/CE. Nel 2016 è entrato in vigore l’ultimo aggiornamento del regolamento (Gazzetta Ufficiale della RS, n. 58/2016).
  • Book of Regulation on electrical equipment intended for use within certain voltage (Gazzetta Ufficiale della RS n. 13/2010), basato sulla Direttiva Bassa Tensione 2006/95/CE. Nel 2016 è entrato in vigore l’ultimo aggiornamento del regolamento (Gazzetta Ufficiale della RS, n. 25/2016).
  • Book of Regulation on electromagnetic compatibility (Gazzetta Ufficiale della RS n. 13/2010), basato sulla direttiva Compatibilità Elettromagnetica 2004/108/CE. Nel 2016 è entrato in vigore l’ultimo aggiornamento del regolamento (Gazzetta Ufficiale della RS, n. 25/2016).

I regolamenti sono completamente armonizzati con i principi e i requisiti essenziali delle direttive europee e sono corredati da elenchi delle norme serbe applicabili, periodicamente aggiornati conformemente all'elenco delle norme armonizzate pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

La marcatura CE non è riconosciuta in Serbia, è necessario che sul prodotto venga applicato il marchio AAA (o 3A).

Per la maggior parte dei prodotti, la procedura per l'apposizione del marchio è simile a quella richiesta per la marcatura CE; il fabbricante si assume quindi la responsabilità del rispetto dei requisiti dei regolamenti applicabili, redige la documentazione relativa al prodotto ed applica il marchio.

Per le macchine, in particolare, è necessario che le istruzioni per l’uso siano redatte o tradotte in lingua serba, come anche la dichiarazione di conformità.

I dati da inserire nella dichiarazione di conformità sono uguali a quelli prescritti dalla direttiva 2006/42/CE.

Per alcuni tipi di prodotti, attualmente viene richiesto un attestato di “Conferma di Conformità” (“Confirmation of Conformity”, CoC), da richiedere a specifici enti statali serbi, che revisionano la documentazione tecnica del prodotto, valutando l’effettiva conformità ai regolamenti.

Si richiede la CoC per i prodotti che ricadono nel campo di applicazione della compatibilità elettromagnetica e della bassa tensione.

All’interno del regolamento per la bassa tensione è scritto espressamente che la conferma di conformità non è richiesta per prodotti che rientrano in altri regolamenti che fanno riferimento al regolamento per la bassa tensione in relazione ai rischi di natura elettrica, quindi non è richiesta per le macchine.

All’interno del regolamento per la compatibilità elettromagnetica è scritto espressamente che la conferma di conformità non è richiesta per le macchine (escluse macchine portatili elettriche fino a 250V AC per uso domestico), componenti di computer (esclusi alimentatori) ed apparecchi venduti privi di alimentatore o adattatore, alimentati a batterie sostituibili o mediante il collegamento a PC.

https://tehnis.privreda.gov.rs/en.html

Hai un dubbio, un problema o una domanda?

Parlane con noi e ci impegneremo per darti una risposta utile e puntuale.

Condividi ora!

Ti sono piaciuti i nostri articoli e vuoi rimanere in contatto con noi?
Iscriviti alla
Newsletter di Quadra
Riceverai così tutte le ultime notizie sulla sicurezza delle macchine e gli inviti per i corsi ed i nostri webinar gratuiti
Invia 
A questo link potrai leggere tutte le info su come gestiremo la tua Privacy
close-link
Scroll to Top