Gulf-Conformity-Mark

L’Arabia Saudita, insieme a Bahrein, Emirati Arabi Uniti, Kuwait, Oman e Qatar, fa parte del Consiglio di Cooperazione del Golfo (in inglese Gulf Cooperation Concil, GCC).

L’organizzazione ha come scopo creare un mercato comune tra i Paesi membri.

L’ente normatore per i Paesi membri del GCC è il GCC Standardization Organization (GSO), di cui fa parte anche lo Yemen. La maggior parte delle norme riprendono ed integrano le norme internazionali.

Il marchio che certifica la conformità alle norme emanate dal GSO è il Gulf Conformity Mark, o G-Mark, introdotto nel 2009.

L’apposizione del marchio G-Mark (con la relativa dichiarazione di conformità) è obbligatoria per tutti i prodotti che rientrano nel campo di applicazione di un regolamento emanato dal GSO (GCC Technical Regulation).

Per l’emissione della certificazione è necessario che il prodotto sia registrato sulla piattaforma online SABER, attiva dall’inizio del 2019.

In particolare, per l’immissione nel mercato del GCC, è necessario che i prodotti abbiano, in alternativa:

  • Product CoC (certificato di conformità): un prodotto classificato come ad “alto rischio” richiede un certificato di conformità, emesso tramite il supporto di organismi di certificazione riconosciuti dal GCC; per l’emissione della certificazione, è necessario effettuare test e ispezioni, secondo quanto previsto dai regolamenti del GSO applicabili; il Product CoC è valido per un anno;
  • Dichiarazione di conformità: per prodotti classificati come a “basso rischio” o non soggetti a regolamenti specifici è possibile dichiarare autonomamente la conformità alle norme applicabili; nel caso non esistano norme applicabili emanate dal GSO, è necessario fare riferimento alle norme internazionali (IEC e ISO) pertinenti.

Inoltre serve il Shipment CoC (certificato di spedizione), richiesto ed emesso online, anche tramite il sistema SABER; tutti i documenti tecnici relativi ai prodotti nella spedizione devono essere disponibili e inclusi nel file prodotto; lo Shipment CoC è valido solo per una spedizione specifica ed è necessario sia per prodotti ad “alto rischio” che per prodotti a “basso rischio” o non regolamentati.

esportare macchinari in Arabia

Il GSO può emanare due tipi di regolamento: regolamenti “orizzontali”, validi per tutti i tipi di prodotto, e regolamenti “verticali” validi per specifiche categorie. Il sistema normativo del GSO è relativamente recente, alcuni regolamenti non sono ancora esistenti o approvati.

Per quanto riguarda i regolamenti applicabili alle macchine, al momento sono in vigore:

  • Gulf Regulation on G-Marking: prescrizioni sulla marcatura dei prodotti, in particolare sul tipo di marchio (G-Mark) e su dove affiggerlo;
  • Gulf Technical Regulation for Low Voltage Electrical Equipment and Appliances: prescrizioni per i prodotti che necessitano di alimentazione elettrica tra i 50 e i 1000 V AC o tra i 75 e i 1500 V DC; i prodotti rientranti nel campo di applicazione di questo regolamento vengono suddivisi in due “liste” in base alla loro pericolosità; i prodotti rientranti nella “lista 2” (tutti prodotti ad uso domestico) richiedono l’intervento di un organismo di certificazione riconosciuto dal GCC per l’emissione del certificato di conformità; per tutti gli altri prodotti, viene richiesta la dichiarazione di conformità, in doppia lingua arabo/inglese;
  • Technical Regulations for Machinery Safety - Part 1: Portable and Oriented Machines: prescrizioni per macchine condotte a mano, macchine per il taglio, gru, macchine per l’escavazione, macchine mobili per la costruzione.

Risultano invece in corso di approvazione i seguenti regolamenti:

  • Technical Regulations Project for Machinery, Safety Components and Lifting Equipment, riguardante macchine, componenti di sicurezza ed attrezzature per il sollevamento;
  • Technical Regulation Project on Electromagnetic Compatibility, riguardante la compatibilità elettromagnetica.

Con l’obiettivo di completare il sistema di certificazione, verranno in seguito sviluppati, tra gli altri, regolamenti riguardanti macchine e equipaggiamenti destinati a lavorare in ambienti con atmosfera potenzialmente esplosiva.

Hai un dubbio, un problema o una domanda?

Parlane con noi e ci impegneremo per darti una risposta utile e puntuale.

Condividi ora!

Torna su